lunedì 8 maggio 2017

20 e 21 maggio Il Pianeta dei Conigli: torna a Roma l'evento più conigliesco dell'anno




Torna a Roma l'evento più conigliesco dell'anno: Il Pianeta dei Conigli promosso dall'associazione AmiCOniglio onlus.

L'attesissimo appuntamento con tutti coloro che amano e che vivono con i conigli o con le cavie o con molti altri amici ancora, è, ormai, alle porte e questa volta si terrà a Roma al Parco della Cellulosa (Via della Cellulosa, 132) il 20 e 21 maggio p.v.

Sarà una due giorni intensissima, ricca di appuntamenti unici e di notevole rilevanza ed interesse per chi ama gli animali e per chi sceglie ogni giorno di vivere in maniera eticamente corretta, abbracciando una visione biocentrica della vita, in armonia con ogni animale del pianeta.

Si comincia, quindi, sabato con la presentazione delle varie associazioni che partecipano alla manifestazione e, nel pomeriggio, si prosegue con l'incontro con Romy Carminati, che illustrerà l'addestramento del coniglio.

Il primo giorno si concluderà, poi, con il saluto al sole e con l'aperitivo serale.

La giornata della domenica sarà, poi, ricca di incontri e di momenti formativi.

Saranno, infatti, presenti veterinari esperti in animali esotici (Dott. Marchetti e Dott. Melillo), l'educatrice cinofila del gruppo di Guardie Zoofile NOA (Manuela Donato), la Dott.ssa Emanuela Rossi, che segue il Progetto Arcobaleno (di questo potrete saperne di più partecipando all'evento!) e la naturopata nutrizionista Silvana Pugliesi, che parlerà di alimentazione e nutrizione funzionale.

Nel pomeriggio, poi, si potrà assistere alla consueta sfilata di conigli e cavie, che sono le vere star della manifestazione, con tanto di prove di agility e non solo di bellezza!

Io personalmente voglio fare un immenso ringraziamento a tutti i volontari dell'associazione AmiCOniglio onlus e in maniera particolare a Marina Porzia, per avermi invitata a partecipare all'evento. 

Voglio anche fare un uguale ringraziamento al gruppo delle Guardie Zoofile NOA, con particolare attenzione al comandante Alfredo Parlavecchio, per tutto quello che fanno e per quello che hanno fatto per me (al momento posso farlo perchè siamo a lunedì e non sono ancora di parte!!!!).

Sarà, dunque, non soltanto un grandissimo piacere essere presente, insieme al resto dello staff ovviamente (Marco Baldi, nostro fotografo e creativo, Roberta D'Alessandro, che cura la parte della cucina vegana e vegetariana del nostro blog-fratello Verde Natura, Alessandro Rotondi, nostro esperto di vini e birre e Assunta Ruscitto, che ci aiuta nella scelta di una corretta alimentazione)  e condividere due giorni con tutti loro, ma sarà anche un'ottima occasione per portare materiale informativo, che promuove l'importanza di uno stile di vita cruelty free, in grado di rispettare ogni diversa forma di esistenza quando la incontra, in qualsiasi forma questa si manifesti.



Inoltre, in queste settimane ho raccolto gadget (e qui voglio fare un altro immenso ringraziamento all'azienda Fantoni Srl per i gadget della Oxbow che mi ha spedito) ed altro materiale da distribuire, dato anche da associazioni nazionali importantissime come potrete vedere partecipando all'evento, e non finisce qui...



Anche la ditta di produzione di cibo per vani e gatti, completamente cruelty free, Happy Cat e Happy Dog ci ha inviato gadget e campioncini da distribuire.


Quindi se avete cani e gatti e passate a trovarci vi potremo far provare dei prodotti strepitosi, che curano ogni dettaglio dell'alimentazione dei nostri piccoli amici dal confezionamento fino alle crocchette stesse, ovviamente!




Presso lo stand avremo anche la possibilità di raccogliere tappi di plastica, che saranno poi dati al canile di Monterotondo per sostenere la loro iniziativa TAPPoggio, che ricicla questo materiale in modo da ottenere qualche piccola sovvenzione economica. Quindi se ne avete in casa, portateceli e farete una buona azione a costo. zero



Se, invece, avete qualche scatoletta o pacco di croccantini che vi avanza, portateceli e li doneremo al gruppo Noi...i migliori amici di Monteverde, una realtà romana che da qualche mese sostiene gattili, canili e singole persone promuovendo raccolte varie.



E non finisce qui. Infatti, grazie a tantissimi regali ricevuti, faremo anche una pesca, il cui ricavato sarà dato in parte (in massima parte!) ai nostri piccoli amici a 4 zampe. Premio sicuro per chiunque prenderà un biglietto e il più fortunato avrò in regalo niente di meno che una serata con pizza no-stop, che ci hanno donato Serena e Massimiliano, due grandi amici degli animali, presso la sede della loro Associazione culturale 30 e lode. Per chi non conoscesse la pizza di Massimiliano, un'esperienza da leccarsi i baffi!!!!



Per me sono proprio i momenti come questi che danno un senso diverso alle attività, che, un giorno dopo l'altro, tutti noi volontari portiamo avanti, ognuno con il suo stile e in base alla sua mission. Tante anime tutte insieme a creare un unico coro!

Quando ho deciso di creare il mio blog, ad esempio, mi sono posta un unico obiettivo: far circolare informazioni utili e promuovere la condivisione delle diverse esperienze, ma anche degli appelli e delle piccole vittorie, che quotidianamente si riesce a fare!

Per questo essere stata invitata a Il pianeta dei Conigli mi rende assolutamente felice. Nelle scorse edizioni ho sempre partecipato come visitatrice e questo nuovo ruolo di blogger non fa altro che darmi nuova energia per promuovere il blog, quindi anche l'evento, e quanto riesco a fare (non è tantissimo lo so, ma io sono del parere che anche un oceano è fatto di singole gocce, quindi...).

Spero solo di rompere la tradizione, che da sempre mi lega a questa manifestazione: sono sempre tornata a casa con un coniglio disabile adottato, proprio, in occasione di questa giornata! Stavolta ne uscirò indenne??? Il messaggio poco subliminale che volevo passare è chiaro: ci sarà anche la possibilità di adottare dei piccoli amici a 4 zampe, avvalendosi dei consigli di esperti del settore, quindi, perché non approfittarne?

Adozioni consapevoli e responsabili spesso iniziano proprio quando meno uno se lo aspetta!

Vedremo allora come andrà....Speriamo di essere in tantissimi e di conoscerci finalmente anche con quelli con cui ci scambiamo solo comunicazioni virtuali.

zooplus.itI volontari dell'associazione AmiCOniglio onlus da anni operano nel recupero, nella cura e nella promozione di questi animali, che sono sempre più presenti nelle nostre abitazioni e che, purtroppo, però si conoscono ancora in maniera poco approfondita.

A breve sappiamo che si aprirà il periodo ufficiale dell'abbandono, quello che i nostri amici a 4 zampe subiscono in maniera massiva: l'estate! Si parte e, allora, improvvisamente ci si accorge che conigli, cani e gatti sono solo un "peso", che non trova spazio per andare fuori città con il resto della famiglia.

Dunque che fare? Nella migliore delle ipotesi si contattano i volontari per chiedere aiuto e affidare loro i propri amici; ma queste sono perle rare, pur se da condannare per la loro superficialità. Il più delle volte, invece, si va nei parchi e si lasciano liberi i conigli e ci si scarica anche la coscienza affermando di aver ridato loro la libertà! Quale libertà? Quella di morire sotto un macchina? Quella di essere sbranati da qualche animale? Quella di morire di fame? Ognuno sceglie la propria! Oppure non si fa neanche questa fatica: cassonetto e via!

Da anni, ormai, quindi anche i conigli sono tra le vittime illustri delle ferie estive e le associazioni non fanno, allora, altro che correre da una parte all'altra per tentare di salvarne quanti più possibile.

 Spesso se ne sa poco o nulla dei loro interventi, anche perché i riflettori sono puntati per lo più su cani e gatti, ma, il più delle volte, recuperare un coniglio o una cavia o un cincillà necessita di sforzi economici e in materia di competenza, maggiori rispetto ad altri animali...

Insomma qui c'è un mondo da scoprire...anzi un pianeta, appunto Il Pianeta dei Conigli...non mancate!

Sabrina Rosa
https://www.facebook.com/lecronacheanimali