mercoledì 10 maggio 2017

#aiutiamoadaiutare Adozione del cuore per Rudy o mamme a distanza per aiutarlo a trovare un pò di serenità





Appena mi sono imbattuta nelle foto di Rudy non ho potuto resistere all'irrefrenabile bisogno di scrivere immediatamente due righe per lui, per far conoscere la sua storia e sperare, così, di riuscire a trovargli una casa o, quanto meno, delle mamme a distanza che possano sostenere chi che da tempo se ne sta prendendo cura.

Sarà che Rudy è molto somigliante al mio piccolo Speed, sarà che tutti e due vengono dallo stesso posto, sarà che pensare che ne ha passate così tante fa davvero male al cuore, sarà...sarà...sarà...

Insomma la sua storia mi ha colpita da vicino e, quindi, eccomi qui a promuovere il suo appello - in versione integrale - e, di conseguenza, la sua adozione:

"Ormai sono 3 anni che RUDY è in stallo e che il suo appello gira, ma nessuno ha mai chiamato per lui...certo lui è un caso un pò particolare...

Rudy è un pincherino di quasi 5 anni, pesa 7-8 kg è un cagnolino affettuoso, tranquillo e abituato all'uomo, va d'accordo con tutti anche se all'occorrenza tira fuori  un bel caratterino. 

Lo trovammo circa 3 anni fa  ai margini di una strada, investito da un auto. 

Il veterinario sentenziò che aveva la spina dorsale spezzata e che un'operazione avrebbe avuto solo il 2% di probabilità di riuscita, troppo poche per poter decidere di farla. 

Così Rudy, grazie anche al sostegno di alcune anime buone, ebbe il suo carrellino, con il quale ancora cammina tranquillamente. 

Oggi Rudy è "guarito" nel senso che la sua condizione si è stabilizzata...è un cagnolino con la parte posteriore paralizzata ma ha conservato un  riflesso spinale che gli consente di fare qualche passeggiata sulle sue gambe, anche se in maniera piuttosto scoordinata. 

Il problema più grande rimane l'incontinenza ma aiutandolo a svuotare la vescica con una pressione sulla pancia si evita che sporchi e che lui stesso si bagni di pipì. 

Ci rendiamo conto che per un cane come Rudy, costantemente bisognoso di assistenza, un'adozione sarebbe un vero e proprio miracolo. 

Noi ovviamente proviamo lo stesso a trovargli una casa, sicuramente con persone esperte e dotate, oltre che di tempo, anche di pazienza e costanza, ma sappiamo appunto che non sarà facile, per cui in alternativa chiediamo UN' ADOZIONE A DISTANZA (seria e costante) o almeno un aiuto in beni materiali per lui. 

Rudy consuma grandi quantità di traversine e saremmo veramente grate se poteste mandarcene qualche pacco (vanno benissimo anche quelle per umani che si trovano al supermercato a prezzi anche più bassi di quelle per uso animale). 

Chi volesse aiutarci può contattarci e vi daremo l'indirizzo dove spedire. 

Grazie davvero da parte nostra e del piccolo Rudy.



Per ulteriori informazioni potete inviare una mail all'indirizzo di posta elettronica: ambraegiulia@gmail.com".

Da quanto avrete letto fin qui si capisce, dunque, che la situazione non è semplice, ma neppure impossibile. 


zooplus.itServono delle persone esperte per Rudy e che abbiano anche del tempo a disposizione da dedicargli, ma il mondo mica è popolato solo da chi non sa e non fa giusto? 

Se no non si spiegherebbero i tantissimi lieto fine, che per fortuna mi trovo a scrivere,


E allora avanti, perché sono sicura che, in qualche angolo di mondo, ci deve essere una mamma anche per questo piccolino, che ne ha passate così tante.

In ogni caso, se proprio non potete adottare, potete, comunque, condividere l'appello o aiutare anche inviando delle traversine, che servono per agevolare nel quotidiano Rudy (e soprattutto chi lo sta accudendo) in modo tale da farlo vivere in una maniera decente e dignitosa!

Forza piccolo Rudy! Il mio Speed quando è arrivato aveva due zampe spezzate, una delle quali appena operata (se così si può definire lo scempio che aveva fatto il veterinario) e a breve poi nuovamente sottoposta ad intervento (questa volta sì, così va definito!) e alla fine ce l'ha fatta. 

Ci sono voluti tempo e pazienza, tanto amore e infinite attenzione ma ne è valsa la pena e ogni volta che lo guardo me lo ripeto: si ne è proprio valsa la pena e se tornassi indietro rifarei sempre quella stessa identica scelta!

Sabrina Rosa