martedì 30 maggio 2017

#aiutiamoadaiutare Biancaneve ha bisogno non di un principe, ma di una famiglia...chi risponderà al suo appello?




Ed eccoci con un nuovo appello. Sulla scia dell'entusiasmo del lieto fine di questa mattina, vi presento ora Biancaneve, che ha bisogno di trovare la sua mamma il prima possibile.

Al momento non siamo proprio in una favola - come potete vedere dall'appello integrale di seguito pubblicato e scritto per lei dalle volontarie, che la seguono - ed è per questo che serve il vostro aiuto...proprio per fare una magia.

I numeri ci sono proprio tutti, basta vedere le sue foto, ora non resta che agire.

Ecco cosa ci raccontano di lei:
"Progetto UN TESORO DI LAGOTTO, la nostra nuova sfida. Salvare questa categoria di cani sfruttati, maltrattati e non tutelati...i lagotti romagnoli, usati per la caccia e la ricerca dei tartufi, quasi sempre senza vaccini nè chip, spesso addestrati con durezza, ceduti se non sono capaci a chi tenterà ancora di insegnare loro con le cattive maniere a fare un lavoro che non sanno fare, qualche volta poi eliminati senza tante accortezze!
Noi vogliamo salvare, nei limiti delle nostre possibilità, quelli di cui veniamo a conoscenza, per dare loro una nuova vita.
In Spagna purtroppo le cose non vanno meglio che da noi. Ed è proprio da là che arriva questa meraviglia.
Lei è BIANCANEVE, fantastica lagottina sui 14 kg, 2 anni il prossimo luglio, madre delle 4 cucciole che abbiamo in adozione come lei.
Questa piccola è dolcissima, coccolona, sa andare al guinzaglio, è compatibile con cani e gatti, un vero tesoro.
E' sterilizzata, vaccinata anche antirabbica, negativa erlichia, valori leish 1/80. Il range è 1/40-1/80, per cui è minimamente positiva e anche se sta benissimo e non ha mai mostrato alcun sintomo abbiamo già cominciato la cura.
Per Biancaneve cerchiamo una bella famiglia, perchè questa cagnolina merita il meglio!
zooplus.it

Biancaneve è a Roma e si affida chippata e vaccinata al centro nord solo a persone affidabili, solo con controlli pre e postaffido, regolare adozione e disponibilità a restare in contatto con noi nel tempo.

PER INFO:  ambraegiulia@gmail.com 
compatibilmente con i nostri impegni di lavoro, RISPONDEREMO A TUTTI APPENA POSSIBILE".
Che aggiungere? Nulla se non che questi cani sono davvero speciali. 

Biancaneve ne ha già passate tante per cui è giunto davvero il momento per lei di scrivere il lieto fine...se no che favola sarebbe?

La speranza è la solita, ossia che qualcuno se ne innamori e la adotti. 

Tuttavia, anche le condivisioni sono un aiuto unico ed assoluto per lei, quindi mano alla tastiera e via con i click!

Sabrina Rosa