martedì 23 maggio 2017

#aiutiamoadaiutare Raul ha bisogno di cure...cercasi adozione o anche mamme a distanza per lui



Ed ecco Raul, ennesima luce all'interno del solito canile ombra del sud, quello di cui ormai vi racconto quasi ogni giorno.

Come potete vedere dalle foto Raul non sta bene ed ha bisogno di cure, ma non sempre è possibile aiutare tutti i cani, che si trovano in difficoltà. Spese alte, stalli a pagamento, medicine esose sono, comunque, delle realtà quotidiane con le quali si è costretti a fare i conti.

Perciò per lui occorre al più presto uno stallo o un'adozione a distanza. Certo un'adozione definitiva in famiglia sarebbe il massimo, ma proviamo a partire dal basso per scalare la vetta ed arrivare, quindi, in alto fino alla cima.

Di seguito vi riporto l'appello scritto per Raul:

"Questo e' RAUL, circa 8 anni, visibilmente malato, molto probabilmente ha la leishmania.


Raul peserà circa 10 kg ed ha bisogno di uscire dal canile per avere le cure adeguate, perchè dove sta ora non può ricevere le attenzioni necessarie. 

Cerchiamo per lui una famiglia che possa prendersene cura, lui  è buono sia con le persone che con i suoi simili. Inutile dire che se avessimo soldi o possibilità lui sarebbe il primo ad uscire ma siamo piene di cani in stallo che nessuno vuole e le pensioni non sono gratis.

zooplus.it


Anche un gruppo di "mamme a distanza" sarebbero preziose. Così come offerte di stallo se pur provenienti da associazioni o volontarie serie verranno valutate con pre affido e questo per tutelare queste anime ma credo che per ogni volontario o associazione tutto ciò sia normale.

Vi preghiamo, abbiamo circa 1000 cani che cercano adozione, chiamate solo se siete interessati, inutili i messaggi solo per dire "tiratelo fuori" o altro ne riceviamo più di 40 al giorno e non riusciamo a stare dietro a tutti. 
Sono gradite anche le condivisioni.

PER INFO: mandare un messaggio a CORINNA 347.2762542, sarete richiamati, o scrivetele carosiscorinna@gmail.com". 

Che altro aggiungere? Il tempo passa velocemente e per Raul anche un solo secondo è più che prezioso.

Quindi speriamo che qualche gruppo di mamme a distanza possa intercettare quest'appello e dare un aiuto concreto a Corinna per far uscire questo piccolo amico a 4 zampe.

Non lasciamoli da soli...che l'unione fa la forza e qui di forza ne occorre davvero tantissima!

Sabrina Rosa